Rassegna Stampa

Questa sezione contiene in ordine cronologico interviste o articoli del Ministro per gli Affari Europei. 

da 1 a 10 - Totale: 284

Rassegna Stampa 23 dicembre 2020

Vincenzo Amendola al Consiglio Affari Generali

Ministro Amendola a Repubblica: "Subito il Recovery, in gioco 300 miliardi"

"In ballo non ci sono solo i 209 miliardi del Recovery, ma altri 100 miliardi del bilancio europeo, più le risorse stanziate in Finanziaria. Siamo dinanzi a una manovra per la ripresa economica del Paese che non ha precedenti. Perdere questo treno sarebbe da irresponsabili", avverte il Ministro Vincenzo Amendola intervistato da la Repubblica.

PNRR , Piano nazionale di ripresa e resilienza , Recovery Fund

Rassegna Stampa 11 dicembre 2020

Ministro Amendola al Sole 24 Ore: "Piano e cabina di regia, pronti al confronto"

"Appena il Cdm libererà il testo, questa proposta, sottolineo: proposta, sarà inviata alle Camere, a Regioni e Comuni, alle parti sociali per discuterne anche i cambiamenti. L'aggiornamento del piano si concluderà solo in vista della proposta finale, quando sarà finalizzato il Regolamento europeo. Presumo a febbraio". A dirlo è il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, in un'intervista al Sole 24 Ore.

Recovery Plan , PNRR , Piano nazionale di ripresa e resilienza

Rassegna Stampa 22 novembre 2020

Ministro Amendola al Corriere della Sera: "Recovery plan, così la proposta italiana per i fondi"

Il Recovery plan italiano sarà presentato "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento europeo, sempre che non ci siano slittamenti di calendario dovuti al veto di Polonia e Ungheria sul bilancio". Lo conferma il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, intervistato dal Corriere della Sera.

Recovery Plan , PNRR , Recovery Fund , Piano nazionale di ripresa e resilienza

Rassegna Stampa 10 novembre 2020

Ministro Amendola ad Avvenire: «Piano anti-povertà con fondi UE»

Per la presentazione del Piano nazionale di riforma e resilienza, "seguiamo le indicazioni della Commissione che prevedono il dialogo con Bruxelles da qui a dicembre e la presentazione dei piani tra gennaio e aprile", così il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, in una intervista ad Avvenire. E sui progetti spiega: "la povertà, acuita dalla pandemia, è una minaccia alla tenuta del Paese. Non a caso, la coesione sociale è il terzo grande filone dopo green e digitale".

Piano nazionale di ripresa e resilienza , PNRR

Rassegna Stampa 8 novembre 2020

Ministro Amendola a La Stampa: "La Ue torna alleata degli Usa, ma lo scontro con la Cina continuerà”

«Non ho dubbi. Biden, politico di grande esperienza, ricucirà gli strappi di questi anni. Il multilateralismo esce dalla stagione di Trump in condizioni pessime». Così il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, commenta su La Stampa la vittoria di Joe Biden nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti.

Rassegna Stampa 29 settembre 2020

Ministro Amendola a Repubblica: "Recovery Fund a rischio per i veti incrociati tra gli Stati"

"Si è aperto uno scontro tra Paesi come la Polonia e l'Ungheria che non vogliono interferenze o condizionalità sullo stato di diritto e i cosiddetti "frugali" che spingono perché lo stato di diritto sia irrinunciabile per accedere ai fondi", spiega il Ministro Vincenzo Amendola in una intervista a Repubblica. "Se la discussione continua così, con questi toni e con minacce di veto si potrebbe bloccare tutto".

Recovery Fund , Stato di diritto

Rassegna Stampa 28 settembre 2020

Ministro Amendola al Riformista: "Con l'aiuto dell'UE le riforme non sono più un'utopia"

"A partire dal 15 ottobre comincerà il confronto tra i governi e la Commissione per affinare i Piani nazionali che poi verranno presentati a gennaio", scrive il Ministro Vincenzo Amendola in un intervento pubblicato su Il Riformista. "Le risorse concordate con l'UE ci offrono un'opportunità che non può essere sprecata".

Recovery Fund , Piano nazionale di ripresa e resilienza , PNRR

Rassegna Stampa 11 settembre 2020

Il Ministro Amendola al Corriere: "Lo Stato diventerà più digitale ma sul 5G attenzione agli affari con la Cina"

C'è un punto che senza il cosiddetto Recovery Fund sarebbe sicuramente impossibile? Intervistato dal Corriere della Sera, il Ministro Vincenzo Amendola risponde con sicurezza: "La digitalizzazione della pubblica amministrazione. Negli anni 60 il boom ebbe come simbolo l’autostrada del Sole: era l’Italia che si univa, anche materialmente. Oggi l'autostrada del Sole dev'essere digitale, di cui va rifatto il disegno: va di nuovo unito il Paese, con più servizi per cittadini e imprese".

Recovery Fund

Rassegna Stampa 22 luglio 2020

Il Ministro Amendola al Corriere della Sera: "Una intesa che cambia storia e volto dell'Europa"

L'intesa raggiunta al Consiglio europeo "cambia la storia e il volto dell'Europa, sempre meno somma di singoli calcoli nazionali", per il Ministro degli Affari Europei, Vincenzo Amendola, in una intervista al Corriere della Sera. L'Italia "è il più grande beneficiario di questi stanziamenti, con oltre 209 miliardi di euro, e le uniche condizioni sono legate alla qualità della spesa e delle riforme". In pochi mesi "dovremo dar vita ad un piano di ripresa nazionale, e su questo il governo Conte è chiamato ad una grande prova di responsabilità, lungimiranza e coesione".

Recovery Fund , Next Generation EU

Rassegna Stampa 15 luglio 2020

Il Ministro Amendola a La Stampa: "Per la prima volta l'Europa reagisce e lo fa più velocemente dei suoi competitor internazionali"

"Noi sosteniamo la proposta della Commissione perché la leggiamo dentro un pacchetto che ha un equilibrio: 750 miliardi di Recovery Fund e quasi 1100 miliardi del bilancio", lo spiega il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, in una intervista a 'La Stampa'.

Next Generation EU , Quadro finanziario pluriennale

Torna all'inizio del contenuto