Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Relazioni trimestrali

La legge 234/2012 (art. 14 ) prevede che ogni tre mesi le Camere, la Corte dei conti, le regioni e le province autonome ricevano una Relazione trimestrale sull'andamento dei casi di precontenzioso e contenzioso e dei procedimenti di indagine formale dell'Italia con l'Unione Europea.  

In particolare, la relazione comprende i seguenti elenchi:

  • sentenze della Corte di Giustizia dell'Unione Europea riguardanti i giudizi di cui l'Italia sia stata parte o che abbiano rilevanti conseguenze per l'ordinamento italiano (art. 14, lett. a);
  • rinvii pregiudiziali disposti ai sensi dell'articolo 267 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea da organi giurisdizionali italiani (art. 14, lett. b);
  • procedure d'infrazione avviate nei confronti dell'Italia ai sensi degli articoli 258 e 260 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea, con informazioni sintetiche sull'oggetto e sullo stato del procedimento, nonché sulla natura delle eventuali violazioni contestate all'Italia (art. 14, lett. c);
  • procedimenti di indagine formale in materia di aiuti di Stato, avviati dalla Commissione europea nei confronti dell'Italia ai sensi dell'articolo 108, paragrafo 2, del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea (art. 14, lett. d).

 

Relazioni trimestrali, archivio

Archivio delle Relazioni trimestrali sull'andamento dei casi di precontenzioso e contenzioso e dei procedimenti di indagine formale dell'Italia con l'Unione Europea.

Torna all'inizio del contenuto