Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Consiglio dell'Unione Europea

Il Consiglio dell'Unione è l'istituzione che rappresenta i governi degli Stati membri ed è composto da un ministro competente per Stato membro, a seconda della materia trattata. Ad esempio, i ministri dell'Agricoltura compongono il Consiglio che delibera in materia di politica agricola comune.

La Presidenza del Consiglio è esercitata a turno dagli Stati membri per sei mesi secondo un ordine paritario stabilito dal Consiglio stesso, fatta eccezione per quella relativa al Consiglio affari esteri che compete all'Alto Rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. La sua sede è a Bruxelles.

Le composizioni del Consiglio sono le seguenti:

  • Affari generali
  • Affari esteri
  • Affari economici e finanziari (cosiddetto, Ecofin)
  • Giustizia e affari interni
  • Occupazione, politica sociale, sanità e consumatori
  • Competitività
  • Trasporti, telecomunicazioni ed energia
  • Agricoltura e pesca
  • Ambiente
  • Istruzione, gioventù e cultura

Il Consiglio ha sei responsabilità principali:

  • condivide con il Parlamento europeo il potere legislativo;
  • coordina le politiche economiche generali degli Stati membri;
  • conclude gli accordi internazionali tra l'Unione e uno o più Stati o organizzazioni internazionali;
  • stabilisce il bilancio dell'Unione Europea insieme con il Parlamento europeo;
  • definisce la politica estera e di sicurezza comune dell'Unione Europea sulla base degli orientamenti del Consiglio europeo;
  • coordina la cooperazione tra le autorità giudiziarie e le forze di polizia nazionali in materia penale.
Torna all'inizio del contenuto