Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

EU-Pilot

12 marzo 2019

Diciamolo in italiano : Sistema/caso Pilota UE

  • [IT] Il sistema Pilota UE è un meccanismo di scambio di informazioni informale tra la Commissione europea e gli Stati membri su possibili problemi di mancata applicazione del diritto dell’Unione europea, da attivare prima dell’apertura formale di una procedura di infrazione. La locuzione "EU Pilot" è passata poi a denominare anche i singoli casi di pre-infrazione.
  • [EN] EU Pilot is a mechanism involving an informal dialogue between the European Commission and the Member State concerned, on issues related to potential non-compliance with EU law, prior to launching a formal infringement procedure. The expression "EU Pilot" was later used to also indicate single pre-litigation cases.

Di cosa parliamo?

Il Sistema deve il suo nome al fatto che la sperimentazione ha riguardato inizialmente soltanto alcuni Stati Membri, che hanno fatto da apripista verso un sistema esteso solo successivamente a tutti gli altri paesi UE. Con questo sistema, prima di aprire una procedura di infrazione per presunta violazione del diritto dell’UE la Commissione europea può sollevare dubbi e richiedere spiegazioni allo Stato Membro interessato.

Lanciato nel 2008 dalla Comunicazione della Commissione "Un'Europa dei risultati – Applicazione del diritto comunitario", il sistema assume la forma di dialogo informale, tramite una piattaforma informatica, tra la Commissione e lo Stato Membro. In Italia, il portale è gestito dalla Struttura di Missione per le Procedure d’Infrazione, che coordina il coinvolgimento delle Amministrazioni nazionali, regionali o locali via via interessate.

Con la Comunicazione sul "Diritto dell'UE: risultati migliori attraverso una migliore applicazione", del 17 gennaio 2017, […] la Commissione europea ha cambiato il suo approccio riguardo alla gestione dei casi di pre-infrazione, riservando l'apertura di casi Pilota UE alle sole presunte violazioni di natura prevalentemente tecnica, mentre le contestazioni inerenti a questioni considerate prioritarie sul piano politico o per le quali la posizione dello Stato membro è già chiara e nota alla Commissione sono gestite immediatamente attraverso la procedura di infrazione.

Dove lo usiamo?

  • Il sistema EU Pilot è un meccanismo di scambio di informazioni tra la Commissione europea e gli Stati membri su possibili criticità che possono scaturire dalla mancata o incorretta applicazione del diritto dell'Unione europea (Cos'è un EU-Pilot)
  • Nel testo approvato in Consiglio dei Ministri si prevede di affrontare due procedure d'infrazione e tre casi "EU Pilot" (5 dicembre 2018)

 

EU-Pilot , europarole
Torna all'inizio del contenuto