Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Contenzioso europeo

L'art. 42 della Legge 234/12 pone in capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, d'intesa con i Ministeri interessati, le decisioni riguardanti gli interventi nei procedimenti in corso innanzi alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea a tutela di situazioni di rilevante interesse nazionale.

Osservatorio Corte di Giustizia UE

Il Dipartimento per le Politiche Europee, in collaborazione con l'Ufficio Studi, massimario e formazione della giustizia amministrativa, monitora le questioni di maggiore attualità ed interesse sottoposte al vaglio della Corte di Giustizia UE e ne cura l'approfondimento.

Riunioni di coordinamento

Il Dipartimento per le Politiche Europee, d'intesa con il Ministero Affari Esteri e l'Agente di Governo convoca periodicamente riunioni di coordinamento con l'obiettivo di attivare prevenire e ridurre il contenzioso dinanzi la Corte di Giustizia dell'Unione Europea.

Torna all'inizio del contenuto