Comunicati stampa

Questa sezione contiene in ordine cronologico i comunicati stampa del Sottosegretario agli Affari Europei. 

da 1 a 10 - Totale: 262

Comunicati stampa 2 febbraio 2023

Raffaele Fitto e Laurence Boone

Ministro Fitto incontra il Ministro francese Laurence Boone

I due ministri hanno espresso soddisfazione per l'entrata in vigore del Trattato del Quirinale e hanno affrontato i principali temi in agenda al Consiglio europeo straordinario dei prossimi 9 e 10 febbraio 2023. In particolare, le questioni aiuti di Stato e migrazioni.

Trattato del Quirinale , aiuti di Stato , migrazioni

Comunicati stampa 1 febbraio 2023

Raffaele Fitto e Roberta Metsola

Ministro Fitto incontra la Presidente Metsola

"Proficuo scambio di vedute con il Presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, sui temi prioritari del prossimo Consiglio europeo del 9-10 febbraio", ha scritto su Facebook il Ministro Raffaele Fitto.

Comunicati stampa 1 febbraio 2023

Raffaele Fitto e Ratislav Kacer

Ministro Fitto incontra il Ministro slovacco Kacer

L'incontro, avvenuto a margine delle celebrazioni per il trentesimo anniversario dello stabilimento delle relazioni diplomatiche fra Italia e Repubblica Slovacca, si è incentrato sulla preparazione del prossimo Consiglio europeo straordinario del 9 e 10 febbraio e, in particolare, sull'Ucraina e sui temi degli aiuti di Stato, delle migrazioni e della prospettiva europea per i Paesi dei Balcani occidentali.

Ucraina , aiuti di Stato , migrazioni

Comunicati stampa 31 gennaio 2023

Raffaele Fitto Karen Donfried

Ministro Fitto incontra il Vice Segretario di Stato USA Karen Donfried

Supporto all'Ucraina, rafforzamento delle relazioni transatlantiche, cooperazione economica e ruolo dell'Italia nell'Unione Europea questi sono stati i temi dell'incontro tra il Ministro Fitto e il Vice Segretario di Stato Karen Donfried.

Comunicati stampa 30 gennaio 2023

Raffaele Fitto e Marko Stučin

Ministro Fitto incontra il Ministro sloveno Stučin

I colloqui si sono incentrati sulla preparazione del prossimo Consiglio europeo straordinario del 9 e 10 febbraio e, in particolare, su aiuti di Stato, migrazioni e Ucraina.

migrazioni , Ucraina , aiuti di Stato

Comunicati stampa 24 gennaio 2023

Raffaele Fitto e Ian Borg

Ministro Fitto incontra il Ministro maltese Borg

Al centro dei colloqui i principali temi dell'agenda europea con particolare riferimento alla migrazione ed alla risposta europea all'Inflation Reduction Act statunitense anche in vista del Consiglio europeo straordinario del 9 e 10 febbraio prossimo.

IRA , migrazioni

Comunicati stampa 19 gennaio 2023

Incontri a Bruxelles per il Ministro Fitto

Il Ministro Raffaele Fitto ha incontrato il Vicepresidente della Commissione europea Margrethe Vestager, e i Commissari Elisa Ferreira (Politiche regionali) e Thierry Breton (Mercato interno).

Comunicati stampa 18 gennaio 2023

Raffaele Fitto e Karoline Edtstadler

Il Ministro Fitto incontra il Ministro austriaco Karoline Edtstadler

Al centro dei colloqui i principali temi dell'agenda europea con particolare riferimento all’aggressione russa all'Ucraina, alla risposta europea all'IRA (Inflation Reduction Act), all'energia, alla migrazione e alla politica di allargamento.

Comunicati stampa 10 gennaio 2023

Raffaele Fitto e Jessika Roswall

Il Ministro Fitto incontra il Ministro svedese per gli Affari europei, Jessika Roswall

Al centro dei colloqui il programma e le priorità della Presidenza di turno svedese del Consiglio dell'Unione Europea, con particolare riguardo ai temi dell'Ucraina, della migrazione, della difesa europea, della sicurezza energetica, della competitività globale di lungo periodo dell'Unione Europea e dell'allargamento.

Comunicati stampa 10 gennaio 2023

Raffaele Fitto e Szymon Szynkowski vel Sek

Il Ministro Fitto incontra il Ministro polacco per gli Affari europei, Szymon Szynkowski vel Sek

I due ministri hanno discusso dell'aggressione russa all'Ucraina e della necessità che l'Unione Europea prosegua con determinazione nel suo sostegno politico, economico e militare a favore di Kiev fino al momento in cui non si determineranno le condizioni per l'avvio di un negoziato per il raggiungimento di una pace "giusta". Tra gli altri temi al centro dei colloqui, la migrazione e l'agenda del prossimo Consiglio europeo.

Torna all'inizio del contenuto