Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Consultazioni europee nuove

In questa pagina, le nuove consultazioni pubbliche promosse dalla Commissione europea - Rilevazione del 13 dicembre 2022.

Per ogni consultazione è disponibile una scheda di sintesi, l'amministrazione capofila, il collegamento ('clicca qui') alla pagina della Commissione europea dove trovare altre informazioni e partecipare alla consultazione, il termine entro cui è possibile partecipare.  


Affari interni


  • Prevenzione del terrorismo, nuove norme sulla commercializzazione e l'uso di sostanze chimiche ad alto rischio 
    La consultazione avrà lo scopo di raccogliere pareri sui seguenti aspetti: i) definire meglio il problema e la situazione attuale del mercato; ii) modalità alternative per regolamentare/controllare l'accesso alle sostanze chimiche ad alto rischio; iii) la possibilità di armonizzare le norme nazionali sulle sostanze chimiche ad alto rischio e iv) i possibili vantaggi e svantaggi di un nuovo quadro legislativo.
    - Amministrazione capofila: Ministero della Salute

    Clicca qui e partecipa alla consultazione fino al 20 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.

Consumatori


  • Equità digitale, controllo dell'adeguatezza del diritto dell'UE in materia di tutela dei consumatori
    Per garantire che i consumatori dell'UE possano svolgere un ruolo attivo nella transizione digitale è essenziale un solido quadro di protezione dei consumatori. La Commissione europea ha avviato un controllo della adeguatezza al fine di determinare se l'attuale diritto dell'UE sulla tutela dei consumatori sia adeguato a garantire un elevato livello di protezione dei consumatori nell'ambiente digitale. La Commissione sta raccogliendo pareri e informazioni sui principali problemi in questo settore, comprese le possibili soluzioni, e sulle possibilità di semplificazione e di riduzione degli oneri.
    - Amministrazione capofila: Ministero delle Imprese e del Made in Italy


     Clicca qui e partecipa alla consultazione fino al 20 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.

Istruzione e formazione, Occupazione e affari sociali 


  • Apprendimento permanente e gestione della carriera,  valutazione di Europass dal 2018
    Europass è un insieme di strumenti e informazioni online che sostengono l'utente nell'apprendimento permanente e nella gestione della carriera. Può essere utilizzato, tra l'altro, da studenti, persone in cerca di lavoro, lavoratori, volontari, erogatori di istruzione e formazione, professionisti dell'orientamento e datori di lavoro. Aiuta gli utenti a comunicare e presentare meglio le competenze e le qualifiche ea confrontare le qualifiche. La valutazione verificherà l'efficacia, l'efficienza, la pertinenza, la coerenza e il valore aggiunto dell'UE delle attività di Europass dal 2018.
    - Amministrazione capofila: Ministero dello Sviluppo Economico

     Clicca qui e partecipa alla consultazione fino al 28 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.


Mercato Unico


  • Screening, registrazione e monitoraggio dell'amianto
    L'obiettivo della presente consultazione è raccogliere opinioni e prove dalle parti interessate utili per la preparazione dell'iniziativa. L'iniziativa legislativa mira ad affrontare ulteriormente i rischi per la salute e l'ambiente connessi alla esposizione all'amianto aumentando la trasparenza e recuperando informazioni aggiuntive e garantendone la disponibilità per le autorità pubbliche competenti, i lavoratori edili e gli occupanti degli edifici. Gli obblighi specifici saranno modulati sulla base di un approccio trasversale che tenga conto del ciclo di vita di un edificio e dei rischi relativi a un particolare edificio.
    - Amministrazione capofila: Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica 

     Clicca qui e partecipa alla consultazione fino all'8 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.

 

Ricerca e innovazione


  • Programma Orizzonte 2020 – valutazione finale
    Questa iniziativa analizza i risultati e l'impatto dell'intero programma di ricerca e innovazione Orizzonte 2020 nel periodo 2014-2020. La valutazione mira a contribuire all'attuazione delle attuali misure dell'UE in materia di ricerca e innovazione e per concepire quelle future. È inoltre in linea con l'obbligo giuridico della Commissione di spiegare come ha speso i fondi pubblici.
    - Amministrazione capofila: Ministero dell'Università e della Ricerca

     Clicca qui e partecipa alla consultazione fino al 23 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.

  • Orizzonte Europa - valutazione intermedia 
    L'iniziativa intende valutare i primi risultati delle azioni di ricerca e innovazione di Orizzonte Europa finanziate dall'UE nel periodo 2021-2023. Saranno valutati tutti gli aspetti del programma, tra cui: i partenariati; le missioni; l'Istituto europeo di tecnologia. La valutazione, prevista dal Regolamento (UE) 2021/695 (articolo 52), contribuirà a orientare la progettazione dei futuri investimenti dell'UE nel campo della ricerca e dell'innovazione.
    - Amministrazione capofila: Ministero dell'Università e della Ricerca

     Clicca qui e partecipa alla consultazione fino al 23 febbraio 2023 rispondendo al questionario online.
Consultazioni pubbliche europee
Torna all'inizio del contenuto