Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Steward

12 marzo 2019

Diciamolo in italiano: assistente di stadio

  • [IT]  E' una "professione regolamentata", ossia una di quelle professioni i cui requisiti di accesso e di esercizio sono definiti con proprie norme da ogni Stato membro dell'UE e da Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera. Chi è qualificato in uno Stato, può esercitare una di queste professioni solo dopo averne ottenuto il riconoscimento dalle Autorità competenti dello Stato ospitante. In questo contesto, lo steward è la figura professionale che, negli stadi, assicura diverse attività di assistenza, ad esempio il presidio dei varchi di accesso, il filtraggio della tifoseria, la verifica del biglietto; l'accompagnamento al posto assegnato.
  • [EN] It is a 'regulated profession', i.e. one of those professions for which access and practice are regulated by each EU Member State (plus Iceland, Liechtenstein, Norway and Switzerland). Citizens qualified in one State can practise such professions, after obtaining recognition from the host country’s Authorities. In this context, the steward is a professional providing assistance during football events in various activities, such us control of access, filtering of supporters, verification of entrance tickets, assignment of seats.

Di cosa parliamo?

Non tutti i dizionari inglesi riportano accanto al termine "steward" il significato di assistente di stadio. Il termine deriva dall'inglese antico stī = "casa" + weard  = "guardiano" ed ha assunto attraverso i secoli significati via via diversi: da quello di intendente (i libri di storia ci ricordano l’High Steward o Stewart of Scotland, che avrebbe dato origine alla stirpe degli Stuart) a quello di persona variamente responsabile dell'ospitalità in club, ristoranti, ad assistente sui mezzi di trasporto (aereo, treno, nave), a persona che organizza o sovrintende a corse, marce o altri eventi pubblici.

Inoltre, viene spesso usato con aggettivi o sostantivi aggettivati che ne specificano l'ambito di azione (air steward, shop steward, historic property steward, catering steward, event steward, ecc.).

In ambito calcistico, il regolamento sulla sicurezza in occasione di incontri internazionali della FIFA, dedica alla figura dello steward un ampio capitolo stabilendo, oltre ai compiti loro affidati, anche le regole per il reclutamento e la formazione e chiarendo che in particolare per quanto attiene ai compiti di arresto, detenzione, espulsione dallo stadio, sequestro di materiale pericoloso e scorta, accordi specifici devono intervenire tra le autorità di sicurezza e i responsabili dell'impianto, conformemente a quanto normato dalle legislazioni nazionali.

Nella lingua italiana, nonostante la figura sia diventata ormai familiare nell'ambito delle competizioni sportive e dei grandi eventi, i principali dizionari non riportano il termine steward nell'accezione di "assistente di stadio", limitandosi alle definizioni storiche di:

  1. impiegato delle compagnie aeree, addetto all'assistenza in volo ai passeggeri; svolge compiti analoghi a bordo di navi di linea, di treni letto o di lusso e di pullman di gran turismo;
  2. nell'ippica, in passato, il commissario incaricato delle diverse attribuzioni relative alle riunioni di corse. 

Il decreto del Ministero dell'Interno (8 Agosto 2007modificato in data 24 febbraio 2010) che regolamenta la professione in Italia, pur offrendo un traducente del tutto appropriato assistente di stadio, lo abbandona immediatamente stabilendo che "le società organizzatrici delle competizioni calcistiche, sono responsabili dei servizi finalizzati al controllo dei titoli di accesso, all'instradamento degli spettatori e alla verifica del rispetto del regolamento d'uso dell'impianto. Lo stesso decreto stabilisce anche i criteri di reclutamento e il tipo di formazione degli assistenti di stadio".

Lo steward deve assicurare attività di bonifica dei luoghi, di prefiltraggio e di filtraggio della tifoseria, il presidio dei varchi di accesso all'area di massima sicurezza dell'impianto, l'eventuale assistenza alla verifica elettronica del biglietto.

Durante tutta la durata di permanenza del pubblico all'interno dell'impianto sportivo, gli steward assicurano, inoltre, il controllo del rispetto del "Regolamento d'uso" dell'impianto, attraverso: vigilanza dei luoghi e lungo il perimetro delle aree di sicurezza, osservazione e vigilanza degli spettatori finalizzata ad evitare indebiti accessi attraverso scavalcamento delle recinzioni e dei separatori, rilevazione di comportamenti illeciti o comunque pericolosi per la pubblica incolumità e di situazioni che potrebbero creare turbative all'ordine ed alla sicurezza pubblica, ed infine assistenza per l’accesso dei disabili.

Da parte sua, la FIFA dedica un intero capitolo alla figura dello "steward" nel regolamento sulla sicurezza in occasione di incontri internazionali. Oltre  ai compiti affidati, ne delinea anche le regole per il reclutamento e la formazione, chiarendo che – in particolare per quanto attiene ai compiti di arresto, detenzione, espulsione dallo stadio, sequestro di materiale pericoloso e scorta, accordi specifici devono intervenire tra le autorità di sicurezza e i responsabili dell'impianto,  conformemente a quanto normato dalle legislazioni nazionali

Dove lo usiamo?

Nella sezione dedicata al "Riconoscimento delle qualifiche professionali, la parola steward è inserita nel documento Elenco professioni regolamentate [.pdf - 248 Kbyte] nella pagina dedicata alle professioni regolamentate

europarole , steward
Torna all'inizio del contenuto