Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Aiuti di Stato, Commissione UE approva regime per associazioni ed enti sportivi

19 agosto 2020

La Commissione europea ha approvato un regime italiano di 1,6 milioni di euro per sostenere le associazioni sportive e gli enti sportivi amatoriali che sono stati particolarmente colpiti dall'epidemia di coronavirus

Il regime è stato approvato a norma del quadro temporaneo in materia di aiuti di Stato. Il sostegno pubblico, aperto a tutte le associazioni ed enti dilettantistici registrati in Italia, assumerà la forma di garanzie di Stato a titolo gratuito del 100% su prestiti a tasso agevolato. L'obiettivo del regime è aiutare i beneficiari ad affrontare la carenza di liquidità e le difficoltà di accesso al mercato del credito cui sono confrontati a causa della pandemia di coronavirus.

La Commissione ha constatato che il regime italiano è conforme alle condizioni stabilite nel quadro temporaneo. In particolare, l'aiuto non supererà l'importo di 800mila euro per impresa, come previsto dal quadro di riferimento temporaneo, e il regime è limitato nel tempo fino al 31 dicembre 2020. La Commissione ha concluso che la misura è necessaria, adeguata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro, conformemente all'articolo 107, paragrafo 3, lettera b), del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea e alle condizioni stabilite nel quadro di riferimento temporaneo. Su tale base, la Commissione ha approvato la misura ai sensi delle norme dell'UE in materia di aiuti di Stato.

aiuti di Stato
Torna all'inizio del contenuto