Tag "COVID-19"

da 1 a 10 - Totale: 16

Consiglio Affari Generali UE 25 gennaio 2022

Consiglio Affari Generali, 25 gennaio 2022

Il Consiglio Affari Generali dell'UE si è riunito a Bruxelles il 25 gennaio 2022. Per l'Italia, ha partecipato il Sottosegretario per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola.

presidenza di turno , Conferenza sul futuro dell'Europa , COVID-19 , democrazia europea

Club di Venezia 4 dicembre 2021

Club di Venezia

Club di Venezia - Plenaria autunnale 2021

Il Dipartimento ha organizzato il 2 e 3 dicembre 2021 la sessione autunnale del Club di Venezia, che ha visto riuniti, in presenza e da remoto, oltre 80 rappresentanti istituzionali ed esperti di comunicazione pubblica di tutti i paesi europei. Tra i temi all'ordine del giorno, la Conferenza sul futuro dell'Europa, la comunicazione pubblica in relazione al COVID-19 e alla gestione dei piani di ripresa, i cambiamenti climatici.

Club di Venezia , Conferenza sul futuro dell'Europa , COVID-19 , Cambiamenti climatici

Comunicati stampa istituzionali 2 dicembre 2021

Amendola al Club di Venezia

Club di Venezia, Sottosegretario Amendola: "Anno cruciale per l'Europa, buona comunicazione indispensabile per essere comprensibili e vicini alle persone"

Al via i lavori del Club di Venezia, l'organismo che riunisce più di 80 rappresentanti istituzionali ed esperti di comunicazione pubblica di tutti i paesi europei. "E' stato un anno cruciale per l'Europa non solo per il protrarsi di eventi eccezionali come la pandemia, ma anche per la risposta a questi fenomeni. Oggi più che mai è indispensabile l'apporto professionale degli esperti della comunicazione pubblica affinché l'UE risulti più 'comprensibile' e vicina alle persone".

Club di Venezia , Conferenza sul futuro dell'Europa , Cambiamenti climatici , COVID-19

Consiglio Affari Generali UE 21 settembre 2021

Consiglio Affari Generali, 21 settembre 2021

Il Consiglio Affari Generali dell'UE si è riunito a Bruxelles il 21 settembre 2021. Per l'Italia, ha partecipato il Sottosegretario per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola.

Consiglio Affari generali , Conferenza sul futuro dell'Europa , COVID-19 , immigrazione , energia

Notizie dal Dipartimento 19 agosto 2021

Europarole, No-vax

Sebbene inesistente in inglese, la locuzione "no-vax", entrata nella nostra lingua molto prima della pandemia COVID-19, si è imposta sull'espressione italiana ("antivaccinista, contrario alla vaccinazione") e persino inglese ("anti-vax, anti-vaxxer, anti-vaccine").

europarole , COVID-19

18 agosto 2021

No-vax

Diciamolo in italiano: "antivaccinista, contrario alla vaccinazione". Sebbene inesistente in inglese, la locuzione "no-vax", entrata nella nostra lingua molto prima della pandemia COVID-19, si è affermata nel tempo a svantaggio dell'espressione italiana e persino inglese ("anti-vax, anti-vaxxer, anti-vaccine").

europarole , COVID-19

25 giugno 2021

Green Pass

Da mesi gli organi di informazione definiscono "Green Pass" il certificato che attesta l'avvenuta vaccinazione o l'aggiornata profilassi contro il COVID-19.  Ma questa espressione non esiste nella normativa ufficiale italiana, né europea. Scopriamo qual è la corretta definizione in italiano.

COVID-19 , EuroParole

Consiglio Affari Generali UE 11 maggio 2021

Consiglio Affari Generali, 11 maggio 2021

Il Consiglio Affari Generali dell'UE si è riunito a Bruxelles l'11 maggio 2021. Per l'Italia, ha partecipato il Sottosegretario per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola. Al centro dei lavori del Consiglio, il punto sulla pandemia di COVID-19 e il coordinamento dell'UE, la preparazione del Consiglio europeo del 24-25 maggio e la Conferenza sul futuro dell'Europa.

Consiglio Affari generali , COVID-19 , Conferenza sul futuro dell'Europa

Video 11 maggio 2021

Consiglio Affari Generali, dichiarazione del Sottosegretario Amendola

Il Sottosegretario Amendola ha rilasciato una dichiarazione a margine del Consiglio Affari Generali svoltosi a Bruxelles.

Consiglio Affari generali , COVID-19 , migrazioni

Notizie dall'Europa 21 aprile 2021

Verso un trattato internazionale sulle pandemie

I leader mondiali chiedono un nuovo trattato internazionale per migliorare la prevenzione e la risposta alle pandemie, alla luce dell'esperienza del COVID-19. Il Presidente del Consiglio Draghi tra i firmatari della dichiarazione congiunta.

COVID-19

Torna all'inizio del contenuto