Tag "dichiarazione di Roma"

da 1 a 5 - Totale: 5

13 aprile 2017

Bilancio UE, proposta italiana. Gozi: solidarietà non sia a senso unico

Il Governo italiano ha inviato ieri a Bruxelles la propria posizione sul prossimo Quadro fmanziario pluriennale, dal 2021 in avanti. La proposta è di congelare i fondi strutturali per quei Paesi che non rispettano gli impegni sull'accoglienza dei migranti e, più in generale, i valori fondanti dell'Unione Europea.

dichiarazione di Roma , migrazioni , Stato di diritto , Quadro finanziario pluriennale , bilancio UE

CIAE 12 aprile 2017

Comitato Interministeriale per gli Affari Europei (CIAE), 12 aprile 2017

Il Comitato si è riunito il 12 aprile 2017 sotto la presidenza del Sottosegretario Gozi. Al centro dei lavori, il futuro del Quadro Finanziario Pluriennale, i seguiti della Dichiarazione di Roma 2017, lo stato della Brexit e la Strategia per lo Sviluppo Sostenibile.

dichiarazione di Roma , ciae , brexit , Quadro finanziario pluriennale

10 aprile 2017

Comitato Tecnico di Valutazione, 10 aprile 2017

Tra i temi affrontati nella riunione del 20 marzo, il position paper italiano sul futuro del Quadro Finanziario Pluriennale, il negoziato per l'istituzione di una Procura europea, i seguiti della Dichiarazione di Roma 2017, gli sviluppi della Brexit alla luce della attivazione della procedura ex art.50, la presentazione della Strategia per lo Sviluppo Sostenibile.

Quadro finanziario pluriennale , Procura europea , Dichiarazione di Roma , Brexit , sviluppo sostenibile

27 marzo 2017

Gozi: dal patto di Roma un'avanguardia di Paesi. Ora ripensiamo il bilancio

«La Dichiarazione di Roma è la prima vera reazione politica della UE dopo la Brexit. Quando due anni fa pensammo di fare dei 60 anni dei Trattati non solo un momento celebrativo, ma anche l'occasione per riaffermare unità e volontà d'integrazione, non era affatto scontato che saremmo riusciti. Tanto più dopo che gli inglesi hanno votato per il sì alla Brexit». Così il Sottosegretario Gozi al Corriere della Sera.

dichiarazione di Roma , RomaUE2017

Notizie dal Dipartimento 7 marzo 2017

Gozi: Italia toglie la riserva sulla revisione di bilancio UE

"Siamo soddisfatti dall'impegno della Commissione europea sull'uso dei margini per 3,2 miliardi" ha affermato il Sottosegretario Gozi al termine del Consiglio Affari generali dell'UE. Ha quindi auspicato che in vista del vertice del 25 marzo a Roma "si riaffermi la volontà di unità a 27 e il senso della necessità e dell'urgenza di rafforzare l'Unione Europea rispetto alle sfide interne e globali".

dichiarazione di Roma , RomaUE2017 , Consiglio Affari generali , bilancio UE

Torna all'inizio del contenuto