Tag "Brexit"

da 1 a 10 - Totale: 60

28 febbraio 2019

Backstop

Diciamolo in italiano: soluzione di salvaguardia – Nelle negoziazioni sulla Brexit, è il meccanismo di emergenza che consente di avere un confine non rigido tra l'Irlanda del Nord – che fa parte del Regno Unito – e la Repubblica dell'Irlanda una volta formalizzata la separazione del Regno Unito dal resto dell'Unione Europea.

europarole , brexit , Backstop

5 febbraio 2019

No deal

Diciamolo in italiano: nessun accordo – (con riferimento alla Brexit) uscita senza accordo di recesso.

europarole , no deal , brexit

28 gennaio 2019

Brexit

Diciamolo in italiano: Brexit - L'anglicismo Brexit indica la (potenziale) uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, scelta dai cittadini britannici con il referendum del 23 giugno 2016 e messa in atto tramite l'attivazione dell'articolo 50 del Trattato dell'Unione Europea.

europarole , brexit

Notizie dall'Europa 17 ottobre 2018

Eurobarometro: 65% italiani ok a euro, ma meno entusiasti su UE

Il nuovo sondaggio di Eurobarometro fotografa, a sette mesi dalla elezioni europee, un crescente apprezzamento dei cittadini nei confronti dell'UE. Dati contrastanti emergono dalle risposte dei cittadini italiani: salgono i favorevoli all'euro ma siamo i meno entusiasti dall'appartenenza all'UE. E in caso di referendum sull'adesione all'Unione, solo il 44% degli italiani voterebbe favorevolmente, il dato peggiore dei 28 Stati europei.

Eurobarometro , Elezioni europee , Euro , Referendum , Brexit

Comunicati stampa 26 luglio 2018

Paolo Savona e Greg Clark

Il Ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, incontra il Ministro britannico per il Commercio e l’Industria, Greg Clark

Al centro dei colloqui, il Libro Bianco sulla futura relazione tra il Regno Unito e l’Unione Europea, recentemente pubblicato dal Governo britannico. L'Italia assicura massimo impegno affinché i negoziati possano svilupparsi positivamente e si possa raggiungere un accordo per il recesso e sul quadro delle future relazioni nell'interesse di entrambe le parti.

brexit

Notizie dall'Europa 18 giugno 2018

Dopo Brexit, Parlamento europeo più leggero

Con il ritiro del Regno Unito dall’UE, Il Parlamento europeo ridurrà il numero di deputati da 751 a 705, lasciando spazio ai nuovi Paesi che potrebbero aderire in futuro.

elezioni europee , Parlamento europeo , brexit

Notizie dal Dipartimento 20 marzo 2018

Consiglio Affari Generali su Brexit e stato di diritto in Polonia

Il Consiglio si è riunito oggi a Bruxelles in preparazione del Consiglio europeo del 22 e 23 marzo. Tra i temi all'ordine del giorno, un progetto di raccomandazione sulla politica economica della zona euro, la situazione relativa allo stato di diritto in Polonia e il progetto di orientamenti sul quadro delle future relazioni con il Regno Unito dopo la Brexit.

Consiglio Affari generali , brexit , Stato di diritto

Notizie dal Dipartimento 20 marzo 2018

Gozi: "Brexit, resta aperta questione irlandese"

Lo stato dei negoziati sulla Brexit con il Regno Unito al centro della riunione del Consiglio Affari Generali nel formato a 27 Paesi. "Soddisfatti della bozza di accordo, soprattutto sui punti che più ci interessavano come i diritti dei cittadini e l'automaticità del riconoscimento dei diritti", ha commentato il Sottosegretario Gozi. "Ancora aperta la questione irlandese che può incidere sulla transizione". Fissate le date delle prossime elezioni europee.

Consiglio Affari generali , brexit , elezioni europee

Sottosegretario 30 gennaio 2018

Gozi a Linea notte: "Su EMA stiamo valutando diverse opzioni"

Il Sottosegretario al Tg3 sui ritardi di Amsterdam nella costruzione della nuova sede dell'Agenzia europea per i medicinali e lo stato della Brexit.

brexit , agenzia europea per i medicinali , EMA

29 gennaio 2018

Comitato Tecnico di Valutazione, 29 gennaio 2018

Il Comitato ha affrontato i temi del Quadro Finanziario Pluriennale, programma della presidenza bulgara e i principali dossier trasversali, Brexit, Tribunale unificato dei Brevetti, dossier istituzionali, pacchetto merci, infrazioni e presidenza italiana del processo di Khartoun.

Comitato Tecnico di Valutazione , Quadro finanziario pluriennale , presidenza di turno , brexit , Tribunale unificato dei brevetti , Pacchetto merci , infrazioni , convenzioni democratiche

Torna all'inizio del contenuto