Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Regolamento (UE) n. 2017/625

4 marzo 2021

Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 in materia di controlli ufficiali sugli animali e le merci provenienti dagli altri Stati membri dell'Unione e delle connesse competenze degli uffici veterinari per gli adempimenti comunitari del Ministero della Salute ai sensi dell'articolo 12, comma 3, lettere f) e i) della legge 4 ottobre 2019, n. 117.

 

Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea - Pubblicazione della direttiva il 7 aprile 2017 

Legge di delega - Legge n. 117 del 4 ottobre 2019 (vedi anche, Legge delegazione europea 2018)

Consiglio dei Ministri - Approvazione dello schema di decreto in sede preliminare il 30 ottobre 2020

Esame parlamentare - Pareri della Camera dei Deputati e del Senato

Consiglio dei Ministri - Approvazione dello schema di decreto in sede definitiva il 29 gennaio 2021 

Pubblicazione - Decreto legislativo 2 febbraio 2021, n. 23 (Gazzetta Ufficiale n. 54 del 4 marzo 2021)

 

Elementi del provvedimento

Il decreto provvede all'adeguamento della disciplina interna alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 relative ai controlli sanitari sugli animali e su alcune merci provenienti dagli altri Stati membri dell'Unione Europea e alle connesse competenze degli uffici veterinari del Ministero della Salute, in conformità alle disposizioni di cui agli articoli da 102 a 108 del
medesimo regolamento europeo, che disciplinano nuovi obblighi e procedure in materia di assistenza amministrativa e collaborazione tra le autorità competenti degli Stati membri; la ridefinizione del sistema sanzionatorio relativo ai suddetti
controlli, attraverso la previsione di sanzioni amministrative efficaci, dissuasive e proporzionate alla gravità delle violazioni.

Torna all'inizio del contenuto