Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Regolamenti (UE) 2016/2031 e 2017/625

23 febbraio 2021

Norme per la produzione e la commercializzazione dei materiali di moltiplicazione della vite in attuazione dell'articolo 11 della legge 4 ottobre 2019, n. 117, per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/2031 e del regolamento (UE) 2017/625.

Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea - Pubblicazione del regolamento (UE) 2016/2031 il 23 novembre 2016 e del regolamento (UE) 2017/625 il 7 aprile 2017

Legge di delega - Legge n. 117 del 4 ottobre 2019 (vedi anche, Legge delegazione europea 2018)

Consiglio dei Ministri - Approvazione dello schema di decreto in sede preliminare il 30 ottobre 2020

Esame parlamentare - Parere della Camera dei Deputati e del Senato

Consiglio dei Ministri - Approvazione dello schema di decreto in sede definitiva il 29 gennaio 2021 

Pubblicazione - Decreto legislativo 2 febbraio 2021, n. 16 (Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23 febbraio 2021)


Elementi del provvedimento

Il provvedimento costituisce la nuova base normativa nazionale in materia di produzione a scopo di commercializzazione e di commercializzazione dei materiali di moltiplicazione vegetativa della vite. Al riguardo sono state raccolte tutte le norme
vigenti in materia di produzione, certificazione, etichettatura e commercializzazione del materiale di moltiplicazione vegetativa della vite. Tali norme sono state adeguate in modo da consentire la piena applicazione del nuovo regime fitosanitario unionale così come definito dai Regolamenti (UE) 2016/2031 e
(UE) 2017/625. Il provvedimento è stato redatto coordinando le disposizioni preesistenti, apportando le modifiche necessarie a garantirne la coerenza giuridica, logica e sistematica, adeguando, aggiornando e semplificando il linguaggio normativo. Inoltre sono state risolte incongruenze ed antinomie tenendo conto dei consolidati orientamenti giurisprudenziali.

 

Torna all'inizio del contenuto