Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 119 recante attuazione dell’articolo 1 della direttiva (UE) 2018/849

12 settembre 2020

Attuazione dell'articolo 1 della direttiva (UE) 2018/849 che modifica le direttive 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso.

Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea - Pubblicazione della direttiva il 14 giugno 2018

Legge di delega - Legge di delegazione europea 2018 (Legge n. 117 del 4 ottobre 2019

Consiglio dei Ministri - Approvazione dello schema di decreto in sede preliminare il 5 marzo 2020

Esame parlamentare - Parere della Camera dei Deputati e del Senato

Consiglio dei Ministri - Approvazione definitiva il 7 agosto 2020

PubblicazioneDecreto legislativo 3 settembre 2020, n. 119 (Gazzetta Ufficiale n. 227 del 12 settembre 2020)

Elementi del provvedimento

La direttiva ha l'obiettivo di:

  • prevenire e ridurre la produzione di rifiuti da veicoli fuori uso;
  • garantire il reimpiego e il riciclaggio ed altre forme di recupero dei veicoli e dei veicoli fuori uso;
  • assicurare una più efficiente operatività, da un punto di vista ambientale, di tutti i soggetti economici coinvolti nel ciclo di utilizzo e di trattamento degli stessi veicoli.

Il decreto, pertanto:

  • coordina le disposizioni nazionali con quelle della direttiva, con particolare riferimento allo schema di responsabilità estesa del produttore;
  • individua forme di promozione e di semplificazione per il riutilizzo delle parti dei veicoli fuori uso utilizzabili come ricambio; 
  • rafforza l'efficacia e l'efficienza dei sistemi di tracciabilità e di contabilità dei veicoli, dei veicoli fuori uso e dei rifiuti derivanti dal trattamento degli stessi, con particolare riferimento all'obbligo della pesatura dei veicoli fuori uso nei centri di raccolta;
  • individua misure per sviluppare o incentivare il riciclo dei rifiuti provenienti da impianti di frantumazione dotati delle migliori tecniche disponibili, finalizzando lo smaltimento o il recupero energetico ai soli rifiuti non riciclabili.
direttive europee
Torna all'inizio del contenuto