Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

UE, Gozi: con Borg piena sintonia su immigrazione e Roma2017 occasione per rilancio Europa

13 gennaio 2017

"Le priorità della presidenza maltese del semestre europeo sono anche le nostre. L'Europa deve rapidamente attuare la strategia sulla quale ci siamo impegnati: concludere i migration compact con gli stati africani, rendere subito operativa la guardia di costiera e di polizia per le frontiere esterne e fare molto di più sui rimpatri. Dobbiamo poi proseguire gli sforzi per costruire il nuovo sistema d'asilo comune rivedendo le regole di Dublino. Il semestre di presidenza maltese è un occasione preziosa: può segnare un cambio di passo per rilanciare lo stesso progetto europeo, in particolare in occasione delle celebrazioni dei sessant'anni dei Trattati di Roma su cui Italia e Malta stanno collaborando in modo molto stretto. Partendo proprio dalla riaffermazione della scelta europea per costruire una nuova Europa che garantisca molta più sicurezza e protezione”. Così Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio oggi al termine dell’incontro a Roma con Ian Borg, sottosegretario di Stato maltese alla Presidenza Ue 2017 e fondi dell'UE.

Sandro Gozi , Ian Borg
Torna all'inizio del contenuto