Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Immigrazione, Gozi: da UE svolta politica senza precedenti

13 maggio 2015

"L'Europa compie una svolta politica senza precedenti sul tema dell'immigrazione e dei richiedenti asilo, dopo l'inversione di rotta già avvenuta in materia di scelte economiche. Finalmente in modo concreto e operativo l'UE si assume pienamente le sue responsabilità con il necessario coraggio. E' stato premiato un anno di impegno del Governo Renzi che, fin dall'inizio del nostro Semestre di presidenza dell'Unione Europea, aveva posto all'ordine del giorno la questione di una politica comune dell'immigrazione. In passato l'Italia aveva chiesto più volte senza successo l'attivazione delle norme relative alla protezione temporanea per rilevanti esigenze umanitarie. Oggi, invece, la svolta. E' un giorno importante che traccia un cammino lungo il quale la comunità dei Paesi europei non tornerà più indietro. Si tratta di un pacchetto di misure ambizioso. Certamente affrontare e risolvere un'emergenza così complessa non è facile, ma è evidente che l'Unione Europea ha deciso di affrontare in maniera complessiva la tragedia umanitaria in corso".
 
Così il Sottosegretario agli Affari europei, Sandro Gozi, commenta il via libera della Commissione europea all'agenda per una nuova politica dell'immigrazione. Sandro Gozi , immigrazione
Torna all'inizio del contenuto