Comunicati stampa

da 61 a 70 - Totale: 151

28 settembre 2016

Gozi, con Malta piena sintonia su priorità prossima presidenza

"La gestione del processo di uscita della Gran Bretagna dall'UE dopo la Brexit e della complessa crisi dei migranti saranno le due più gravose sfide per la prossima presidenza UE maltese". Così il Sottosegretario Gozi al termine dell'incontro con il Sottosegretario Borg. "Abbiamo creato un gruppo di lavoro congiunto in vista di Roma 2017".

Roma 2017

14 settembre 2016

Gozi: parole di Juncker in linea con le priorità dell'Italia

"Il presidente della Commissione UE Juncker ha centrato priorità e soluzioni per rispondere alle più gravi crisi europee", dichiara in un comunicato il Sottosegretario Gozi. "Avanti su flessibilità, difesa comune, giovani e solidarietà".

10 settembre 2016

Gozi: "Da Atene alternativa transnazionale per uscire da status quo"

"Dobbiamo rilanciare la crescita europea con misure concrete e rivedere il bilancio multiannuale dell'UE per dare sostanza concreta e nuove risorse agli obiettivi di cui si discuterà a Bratislava, come giovani, crescita, immigrazione". Così il Sottosegretario Gozi da Atene in occasione della riunione dei ministri degli affari europei socialisti e democratici.

29 agosto 2016

UE, Gozi: con Ministro Roth rilanciare l'Europa da crescita, giovani e sicurezza

"D'accordo con la Germania, l'Italia è convinta che dopo la Brexit, dopo Ventotene, dopo il dramma del terremoto nel reatino c'è solo 'più Europa'", così il Sottosegretario Gozi che in un bilaterale con il Ministro per l'Europa della Germania, Michael Roth, ha affrontato i principali temi per rilanciare l'UE.

15 luglio 2016

UE, Gozi, la sicurezza, giovani e le priorità europee. Conferenza stampa a Palazzo Farnese con i ministri del PES

Venerdì 15 luglio il Sottosegretario Gozi incontra a Roma in un meeting straordinario i Ministri degli Affari europei socialisti. Seguirà conferenza stampa a Palazzo Farnese alle ore 14,30 dove i ministri firmeranno il registro delle condoglianze in segno di vicinanza alla Francia: informazioni per l'accreditamento di giornalisti e operatori.

14 luglio 2016

UE: Gozi, a Roma il PES lancia una road map per l'Europa, alla Camera conferenza stampa

Venerdì 15 luglio il Sottosegretario Gozi incontra a Roma in un meeting straordinaio i Ministri degli Affari europei socialisti per discutere proposte comuni che rilancino il progetto europeo e frenino le derive populiste di questi mesi, anche e soprattutto dopo la Brexit. Seguirà conferenza stampa: informazioni per l'accreditamento di giornalisti e operatori.

21 giugno 2016

Gozi e Nardella: Firenze ricorda la deputata Jo Cox e dice no alla Brexit

Stasera alle 21,00 il Comune di Firenze illuminerà il David in solidarietà con la Gran Bretagna dopo l'assassinio della Cox e a favore della permanenza del Paese nell'Unione Europea. Iniziativa voluta dal Sindaco Nardella e dal Sottosegretario Gozi. Aderiscono anche Stoccolma, Parigi, Madrid, Varsavia e Vienna.

brexit

10 giugno 2016

UE: Gozi, competenze e cultura per il mercato unico digitale

"Il mercato unico digitale interessa tutti: i cittadini, la pubblica amministrazione, le PMI fino alle multinazionali. Deve procedere su due binari paralleli: quello culturale e quello infrastrutturale". Lo spiega il Sottosegretario Gozi alla vigilia del convegno 'Digitale: cambio di cultura'  in programma lunedì 13 giugno nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio.

mercato digitale

31 maggio 2016

60 anni dei Trattati di Roma, il Ministro Giannini e il Sottosegretario Gozi premiano il logo di Roma 2017

L'opera premiata intitolata 'Noi' è stata realizzata da Norma Galdieri, studentessa del Liceo artistico G. Giovagnoli di San Sepolcro (AR). Menzione speciale alla quinta GB del Liceo Artistico Francesco Orioli di Viterbo. La consegna dei riconoscimenti si è svolta in Campidoglio, a Roma, presso la Pinacoteca "Pietro da Cortona".

Roma 2017 , Trattati di Roma

26 maggio 2016

Gozi: ad Ansip proposta congiunta con Regno Unito su mercato unico digitale

Il documento inviato al vice presidente della Commissione europea sintetizza quanto emerso in occasione del Digital Business Forum "Made in the Future" dello scorso 16 maggio. Quattro i principi guida che investono il quadro normativo, lo sviluppo di infrastrutture e competenze, l'adozione di nuove tecnologie.

economia digitale , Made in the future

Torna all'inizio del contenuto