Esplora contenuti correlati

Servizio per il coordinamento dei rapporti con le istituzioni europee in materia di aiuti di Stato

Dirigente: Gaetano Maria Giovanni Reale

Telefono 06.6779.7936
e-mail: coordinamentoaiutidistato@governo.it


FUNZIONI DEL SERVIZIO

Il Servizio per il coordinamento dei rapporti con le Istituzioni europee in materia di aiuti di Stato è uno dei due servizi in cui è articolato l'Ufficio per il coordinamento in materia di aiuti di Stato.

Il Servizio:

  • cura la definizione della posizione italiana nei confronti dell'Unione Europea, previo coordinamento delle amministrazioni centrali, anche in riferimento alle competenze proprie e degli enti territoriali ed eventuale consultazione delle parti economiche e sociali, in relazione a ciascun progetto di atto dell'Unione in materia di aiuti di Stato;
  • assicura la partecipazione ai relativi tavoli di coordinamento e di consultazione in sede europea e nazionale, anche in relazione alle tematiche collegate e curando i rapporti con la Commissione europea e con gli altri Stati membri;
  • fornisce supporto alle amministrazioni diverse da quelle centrali, anche mediante la formulazione di pareri;
  • cura l'informazione preventiva nel settore degli aiuti di Stato, al fine di promuovere la coerenza della legislazione e della prassi applicativa dello Stato e degli enti territoriali con i principi e le norme dell'Unione Europea;
  • cura la predisposizione, per la parte di competenza, delle due relazioni annuali al Parlamento – programmatica e consuntiva;
  • svolge il coordinamento finalizzato all'adempimento, da parte delle amministrazioni, degli obblighi di relazione relativi ai Servizi di Interesse Economico Generale (SIEG).


(art. 7 del decreto di organizzazione 25 maggio 2016)

aiuti di stato
Torna all'inizio del contenuto