Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

UE, Gozi: passi avanti su bilancio 2017, ma nostro veto resta

17 novembre 2016

"Questa notte grazie all'azione del nostro governo e dei parlamentari europei abbiamo fatto un primo passo avanti per il bilancio 2017: ora sono previste più risorse per i giovani disoccupati, per gli studenti Erasmus, per le PMI, per gli investimenti pubblici oltre che per immigrazione e sicurezza, proprio come avevamo chiesto in Consiglio". Lo ha dichiarato il Sottosegretario agli Affari Europei, Sandro Gozi, intervenendo alla Camera dei Deputati al convegno "How can we govern Europe?".

"Il bilancio annuale si vota a maggioranza - ha poi spiegato Gozi - noi ci siamo astenuti: è la prima volta, nella storia dell'Unione Europea che l'Italia si astiene. Lo abbiamo fatto perché manteniamo la nostra riserva sull'intero pacchetto finanziario e, in particolare, sul riesame del bilancio multiannuale, che si decide invece all'unanimità. Rimane quindi il nostro veto. In dicembre valuteremo l'intero pacchetto e decideremo: il nostro voto sarà decisivo".

Sandro Gozi , bilancio UE
Torna all'inizio del contenuto