Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

"La Puglia incontra l'Europa", tre giorni di iniziative a Lecce

18 maggio 2018

Il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio, la Prefettura di Lecce e il Comune di Lecce, d'intesa con l'Istituto Europeo di Pubblica Amministrazione (EIPA), organizzano dal 21 al 23 maggio 2018 presso le Officine Cantelmo a Lecce "La Puglia incontra l'Europa", ciclo di incontri per promuovere una piattaforma di dialogo e avvicinare i territori all'Europa.

L'iniziativa sarà presentata da Diana Agosti, Capo Dipartimento Politiche Europee, Carlo Salvemini, Sindaco di Lecce, Claudio Palomba, Prefetto di Lecce, nel corso di un incontro-dibattito aperto alla cittadinanza che si svolgerà lunedì 21 maggio alle ore 17,00. Sono previsti gli interventi di Loredana Capone, Assessore all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Antonio Maria Gabellone, Presidente della Provincia di Lecce, Vincenzo Zara, Rettore dell'Università del Salento, Gianni Stefàno, Vice Presidente Anci Puglia, Patrizia Guida, Assessore all'Europa e alla Cooperazione internazionale del Comune di Lecce, Cristiana Turchetti dell'Istituto Europeo Pubblica Amministrazione.

L'iniziativa si articola in 'seminari formativi' volti a promuovere l'occupazione e la mobilità giovanile e approfondire i temi della progettazione europea. Il primo seminario, che si terrà lunedì 21 maggio, sarà focalizzato sulle opportunità di studio e lavoro in Europa ed è rivolto a studenti universitari e delle scuole secondarie di secondo grado. Il successivo seminario di due giorni (22 e 23 maggio) è aperto a un focus selezionato di partecipanti e sarà dedicato alla progettazione europea e finalizzato alla redazione di una proposta progettuale da candidare all'interno del programma "Interreg Adrion".
Al seminario del 21 maggio dedicato ai più giovani hanno già aderito ad oggi 10 Istituti scolastici della provincia di Lecce - Liceo Scientifico "L. da Vinci” di Maglie, Liceo "Virgilio-Redi” di Lecce, I.I.S. "Meucci” di Casarano, I.I.S.S. "F. Calasso” di Lecce, I.I.S. "De Pace” di Lecce, Liceo "Comi” di Tricase, I.I.S.S. "E. Canoce” di Maglie, I.I.S.S. "N. Moccia” di Nardò, Liceo "Palmieri” di Lecce, I.I.S.S. "Galilei-Costa” di Lecce - per un totale di 200 studenti.

Durante tutta la durata degli incontri, le Officine Cantelmo ospiteranno la mostra multimediale "L'Italia in Europa - L'Europa in Italia" realizzata dal Dipartimento per le Politiche Europee in collaborazione con l'agenzia Ansa: 115 foto e 29 contenuti multimediali per conoscere non solo il percorso di costruzione dell'Unione e l'azione dell'Italia, ma soprattutto il "valore aggiunto” dell'essere cittadini europei. La mostra si avvale di un progetto di realtà aumentata per coinvolgere maggiormente le giovani generazioni. Grazie all'app dedicata, è possibile visitare interattivamente la mostra: cercando e inquadrando con il proprio dispositivo mobile le foto contrassegnate con l'icona play, si attiva in automatico un contenuto video per rivivere con l'aiuto di immagini storiche e di repertorio sia i momenti salienti dell'integrazione europea dalla Guerra Fredda ad oggi, sia gli eventi mondiali e gli avvenimenti di costume e società che hanno caratterizzato questi decenni di storia. La mostra sarà inaugurata lunedì 21 maggio alle ore 16,45.

finanziamenti diretti , mobilità , occupazione , mostra fotografica , L'Italia in Europa
Torna all'inizio del contenuto