Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Juvenes Translatores, al via il concorso 2018

28 settembre 2018

E' partita la procedura di registrazione per l'edizione 2018 del concorso di traduzione per le scuole, Juvenes Translatores, ("giovani traduttori").

L'iniziativa promossa dalla Commissione europea ha il duplice obiettivo di promuovere l'apprendimento delle lingue nelle scuole e di far provare ai ragazzi che cosa significa fare il traduttore. Il concorso, destinato agli studenti diciassettenni, si svolge contemporaneamente in tutti gli istituti dell'UE selezionati e ha ispirato e spinto alcuni dei partecipanti ad approfondire lo studio delle lingue all'università e a diventare traduttori professionisti.

Saranno gli stessi studenti a decidere la lingua del testo di partenza e in quale lingua desiderano tradurre tra le 24 lingue ufficiali UE. 

L'edizione 2018 si svolgerà il 22 novembre 2018.

Le scuole che intendono partecipare devono avere, tra i requisiti, i necessari supporti informatici per poter ricevere il testo della prova. La registrazione della partecipazione va effettuata entro il 20 ottobre 2018. Una volta selezionata, ogni scuola dovrà designare da due a cinque alunni nati nel 2001 e registrare i loro nomi e le coppie di lingue da loro prescelte nella banca dati del concorso entro il mese di ottobre 2018.

Successivamente, verranno selezionate un certo numero di scuole che varia da Paese a Paese in proporzione al numero di seggi che lo Stato detiene nel Parlamento europeo. 

Al termine del concorso, verranno designati i 28 migliori traduttori, uno per ciascun Stato membro, che saranno invitati a Bruxelles nella primavera 2019 per una cerimonia di premiazione.

Nella scorsa edizione, hanno partecipato oltre 3.300 studenti europei di 774 istituti scolastici che si sono cimentati su testi che facevano riferimento al 60° anniversario dell'UE. Le combinazioni linguistiche scelte sono state 144, su un totale di 552 combinazioni possibili. La partecipazione più alta è stata della Germania con 93 istituti e 370 studenti appena davanti all'Italia (73 scuole e 352 studenti ). Il vincitore italiano della scorsa edizione è stato Gianluca Bruga, con la combinazione francese-italiano, dell'I.I.S. "Carlo Emilio Gadda" di Paderno Dugnano (MI).

Juvenes Trasnlatores
Torna all'inizio del contenuto