Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Gozi: Def accolto in maniera positiva a Bruxelles

9 aprile 2014

Il Documento di Economia e Finanza (Def) presentato ieri "è stato accolto in maniera positiva" dalla Commissione europea e il governo italiano "ritiene di essere pienamente nei percorsi e nelle regole dell'UE". Lo ha dichiarato il Sottosegretario agli Affari Europei, Sandro Gozi, a margine degli incontri avuti oggi a Bruxelles con i vicepresidenti Tajani (industria) e Reding (giustizia).

Il Def "segna una certa discontinuità con altre impostazioni", ha spiegato Gozi che si è detto "molto fiducioso" rispetto alle valutazioni che ne farà la Commissione UE.

"La prima reazione è positiva - ha detto al termine degli incontri - il processo è in corso, vedremo come si svilupperà il dialogo". Gozi ha infatti ricordato che il Documento verrà trasmesso alla Commissione UE "in vista delle valutazioni formali che verranno fatte a giugno".

Il Sottosegretario ha quindi sottolineato che "questo Def e questo Pnr (Piano nazionale di riforme) sono del governo Renzi e riflettono l'orientamento e le priorità che abbiamo voluto indicare".

Def , programma nazionale riforma
Torna all'inizio del contenuto