Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Comitato esecutivo, sessione plenaria della Conferenza il 19 giugno

26 maggio 2021

Il Comitato esecutivo ha approvato nella riunione del 26 maggio 2021 il calendario delle riunioni plenarie e dei panel europei di cittadini con una serie di eventi che inizieranno il mese prossimo.

Il 19 giugno 2021 si terrà a Strasburgo la sessione plenaria inaugurale della Conferenza, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme sanitarie, da remoto e in presenza, e comprenderà presentazioni dei panel europei di cittadini e della piattaforma digitale multilingue.

Sempre nel quadro della Conferenza, il 17 giugno 2021, si terrà a Lisbona un evento dei cittadini europei, che sarà trasmesso online in diretta streaming. Vi parteciperanno 27 rappresentanti dei panel nazionali di cittadini o di eventi nazionali (uno per Stato membro) oltre al presidente del Forum europeo della gioventù e alcuni cittadini già selezionati per i panel di cittadini a livello europeo. L'evento, organizzato anch'esso in formato ibrido, offrirà ai partecipanti l'opportunità di discutere le loro aspettative riguardo alla Conferenza con i tre copresidenti. I partecipanti saranno presenti anche alla sessione plenaria inaugurale di Strasburgo.

Il Comitato esecutivo ha inoltre preso atto delle modalità pratiche definitive per i quattro panel europei di cittadini in programma, compresi i temi assegnati a ciascuno di essi:

  • valori, diritti, Stato di diritto, democrazia, sicurezza;
  • cambiamenti climatici, ambiente/salute;
  • un'economia più forte, giustizia sociale, occupazione/istruzione, gioventù, cultura, sport/trasformazione digitale;
  • l'UE nel mondo/migrazione.

Ogni panel di cittadini europei sarà composto da 200 cittadini in modo da assicurare la presenza di almeno una cittadina e un cittadino per Stato membro. I cittadini saranno scelti in modo casuale per garantire che siano rappresentativi della diversità dell'UE in termini di origine geografica, genere, età, contesto socioeconomico e livello di istruzione. I giovani di età compresa tra i 16 e i 25 anni costituiranno un terzo di ciascun gruppo.

Sono stati inoltre preparati orientamenti per assistere gli Stati membri e altri soggetti che desiderino organizzare panel di cittadini e altri eventi a livello nazionale, regionale o locale nell'ambito della Conferenza. (fonte: Unione Europea)

Conferenza sul futuro dell'Europa
Torna all'inizio del contenuto