Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Aiuti di Stato, notificato alla Commissione UE il regime quadro contenuto nel Decreto Rilancio

20 maggio 2020

Il Dipartimento per le Politiche Europee ha oggi notificato alla Commissione europea il regime quadro in materia di aiuti di Stato contenuto nel decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) "Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19", pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.128 del 19 maggio 2020. Dalla Commissione UE si attende a breve la decisione di autorizzazione.

Il nuovo regime prevede, in conformità con il Quadro temporaneo in materia di aiuti di Stato a sostegno dell'economia nel contesto dell'epidemia da COVID-19, approvato dalla Commissione europea il 19 marzo 2020, misure di aiuto quali, ad esempio: sovvenzioni dirette, garanzie, prestiti a tassi agevolati, aiuti per la lotta al COVID-19 e sostegno per i lavoratori colpiti dall'emergenza sanitaria.

Dopo l'autorizzazione della Commissione e nel rispetto del Quadro temporaneo, Regioni, Enti territoriali e Camere di Commercio potranno immediatamente adottare misure di aiuto alle imprese con procedure e oneri amministrativi semplificati e tempi di concessione più rapidi.

aiuti di stato
Torna all'inizio del contenuto