Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Gozi sulle infrazioni a "La radio ne parla"

22 dicembre 2015

Il Sottosegretario agli Affari Europei, Sandro Gozi, ospite a Radio Uno di "La radio ne parla" sul tema delle procedure di infrazione.

"Abbiamo ridotto le procedure - spiega - del 30%. Nel maggio 2014 erano 121 in rialzo, oggi sono 89 in ribasso. La media dei grandi paesi a struttura federale e regionale, come la Germania, si aggira intorno alle 75/79 infrazioni. Ci stiamo avvicinando a questa media, ma ovviamente dobbiamo ancora migliorare".

Poi, Gozi spiega le differenze che esistono tra le infrazioni. "Si tratta di veri e propri contenziosi giuridici su una diversa interpretazione dell'applicazione delle regole comuni. In questi casi, non è detto che si debba esser d'accordo con la Commissione europea e la sua interpretazione e ci sono dei contenziosi aperti su cui noi riteniamo essere dalla parte della ragione. Altro sono le infrazioni per ritardato recepimento della normativa europea, queste sono infrazioni da eliminare assolutamente".

Sandro Gozi , infrazioni
Torna all'inizio del contenuto