Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Pull factor

16 dicembre 2019

Diciamolo in italiano – Fattore di attrazione, fattore attrattivo

  • [IT] combinazione di fattori economici, politici e sociali che inducono la migrazione verso un determinato paese. (fonte: IATE)
  • [EN] factor which tends to attract immigrants to a given country. (source: IATE)

Di cosa parliamo?

Nell'ambito del processo migratorio i fattori di attrazione sono le condizioni che inducono un individuo o un gruppo di individui ad emigrare verso quei territori in cui sono presenti condizioni sociali, economiche, politiche e culturali più favorevoli rispetto al proprio paese di origine, nel quale persistono condizioni di vita ostili causate da povertà, conflitti etnici, incompatibilità religiose o politiche ed altri fattori (come quelli naturali, rappresentati da inondazioni, terremoti, eruzioni vulcaniche ecc.) denominati push factors, fattori di repulsione.

Mentre in passato tra i principali fattori attrattivi figuravano i fabbisogni di manodopera aggiuntiva espressi dalle economie dei paesi d'arrivo, oggi si tende a dare maggior risalto al desiderio di evadere da situazioni di povertà diffusa, circostanze politiche critiche e dinamiche demografiche espansive: Pertanto, si sceglierà di emigrare verso quei paesi in cui vi sono migliori possibilità di vita e di accettazione. Tuttavia, le migrazioni possono essere orientate o influenzate anche da altri fattori, tra cui il desiderio di emigrare verso parte del proprio ambiente familiare o comunitario o, alternativamente, di recidere i legami con lo stesso ambiente. Al giorno d'oggi, la catena migratoria viene facilitata grazie alla rivoluzione nel campo delle comunicazioni, la quale consente il mantenimento di legami continuativi con la comunità d'origine. (fonte: Treccani) 

Dove viene usato?

  • La relazione della Camera dei Lord sottolinea la necessità di minimizzare i «fattori di attrazione» (pull factor) dovuti alla regolarizzazione e afferma che questo problema può essere superato in larga misura se si prendono in considerazione i singoli casi piuttosto che ricorrere ad un'amnistia su larga scala. (fonte: Gazzetta ufficiale dell'Unione europea).
  • Considerando che una politica d'immigrazione legale, soprattutto nel settore dell'agricoltura, della silvicoltura, della gastronomia e dell'edilizia, accompagnata da una lotta sistematica contro l'occupazione illegale in questi settori, è in grado di diminuire il pull factor (fattore di attrazione) nei settori dell'economia basati sull'immigrazione clandestina. (fonte: Parlamento europeo).
EuroParole
Torna all'inizio del contenuto