Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Learning agreement

17 giugno 2019

Diciamolo in italianoContratto di studio, contratto di apprendimento, accordo di apprendimento

  • [IT] - Nel programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport in Europa "Erasmus+", il Learning Agreement (LA) è il contratto tra studente, università di appartenenza e università ospitante, che definisce il piano di studi o il programma del tirocinio. (fonte: Unione Europea).
  • [EN] - Within the EU's programme to support education, training, youth and sport in Europe “Erasmus+”, the Learning Agreement (LA)  sets out the programme of the studies or the traineeship. The agreement is signed  by the student, the sending and the receiving institution. (fonte: Unione Europea).


Di cosa parliamo?

Si tratta di un documento fondamentale e obbligatorio inteso a garantire che lo studente possa ottenere direttamente il riconoscimento degli studi o del tirocinio svolti all'estero. Il contratto di studio definisce il programma di studi o di tirocinio da seguire e viene approvato dallo studente e dall'istituto, organizzazione o impresa di provenienza e di destinazione prima dello scambio. Esso include l'elenco delle attività accademiche da svolgere all'estero e le corrispondenti attività che saranno riconosciute al rientro in Ateneo. Le tre parti che firmano l'accordo s'impegnano a osservarne tutte le disposizioni.

Per la mobilità degli studenti a fini di studio, il contratto di studio indica le componenti didattiche che saranno sostituite nel diploma a seguito del completamento del periodo di studi all'estero. Per la mobilità degli studenti a scopo di tirocinio, esso specifica come il soggiorno all'estero verrà riconosciuto, anche ai fini del diploma, e se è svolto su base volontaria (non obbligatorio per il conseguimento del diploma) o da un neolaureato. (fonte: Erasmus Plus)

Le istituzioni europee stesse hanno fornito per la locuzione inglese "learning agreement" almeno tre corrispondenti italiani: "contratto di studio", "accordo di apprendimento" e "contratto di apprendimento". Nella Decisione n. 1298/2008/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il programma Erasmus Mundus per il miglioramento della qualità nell'istruzione superiore e la promozione della comprensione interculturale mediante la cooperazione con i paesi terzi, il "learning agreement" era chiamato in italiano "contratto di studio". Di "accordo di apprendimento" si parlava nella Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 giugno 2009, sull'istituzione di un sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale (ECVET), che non faceva un diretto riferimento al programma Erasmus Mundus. Tuttavia, poiché la versione italiana della Guida per l'utente sul Sistema europeo per l’accumulazione ed il trasferimento dei crediti (ECTS) 2015 ha utilizzato il termine "contratto di apprendimento", per ragioni di coerenza e per evitare di generare confusione negli utenti, a partire dalla  Raccomandazione del Consiglio, del 26 novembre 2018, sulla promozione del riconoscimento reciproco automatico dei titoli dell'istruzione superiore e dell'istruzione e della formazione secondaria superiore e dei risultati dei periodi di studio all'estero l'Unione Europea ha adottato tale termine.

 

learning agreement , Europarole
Torna all'inizio del contenuto