Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Consultazione sui diritti e obblighi dei passeggeri ferroviari

30 ottobre 2017

Consultazione sui diritti e obblighi dei passeggeri ferroviari

(chiusa il 5 maggio 2016)

La consultazione aveva come oggetto il regolamento UE n. 1371/2007 che stabilisce una serie di regole sulle informazioni che devono essere fornite dalle imprese ferroviarie per tutelare i diritti di tutti passeggeri, comprese le persone con disabilità e le persone a mobilità ridotta. La normativa intende migliorare la qualità dei servizi ferroviari offerti ai cittadini europei, in moda da incentivare l'uso del trasporto su rotaia.
Nell'ambito dell'indagine del 2012 della Commissione europea sull'applicazione del regolamento negli Stati membri erano state individuate alcune aree in cui i diritti dei passeggeri avrebbero potuto essere rafforzati ancora di più. 
Il Collegio dei commissari ha, quindi, avviato un processo di valutazione per esaminare più a fondo eventuali misure da adottare per migliorare la qualità del trasporto ferroviario in Europa.
Questa consultazione pubblica rientrava appunto in questo processo di valutazione, con l'obiettivo di raccogliere opinioni e pareri sull'implementazione del regolamento UE n. 1371/2007.

La risposta del Governo italiano [PDF - 1.11MB]

Torna all'inizio del contenuto