Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Consultazione pubblica sulla direttiva 2009/81/CE, relativa all’aggiudicazione di appalti di lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e della sicurezza

14 settembre 2016

Consultazione pubblica sulla direttiva 2009/81/CE, relativa all’aggiudicazione di appalti di lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e della sicurezza.

(chiusa l'8 luglio 2016)

La consultazione riguarda il funzionamento della Direttiva 2009/81/ CE, il Dipartimento per le politiche Europee ha svolto l’attività di coordinamento con riferimento al questionario indirizzato alle amministrazioni e altre autorità pubbliche coinvolte in materia di appalti pubblici nei settori di sicurezza e difesa, con lo scopo di raccogliere e armonizzare le rispettive risposte e fornire alla Commissione un contributo concordato entro il termine stabilito.


In Italia tra tutte le Forze Armate (Polizia di Stato, Finanza, Polizia, Polizia Penitenziaria, Protezione Civile, Autorità Portuale militare, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato) è emerso che solo il Ministero della Difesa applica regolarmente la direttiva 2009/81/CE, mentre le altre amministrazioni di solito non fanno ricorso alla direttiva citata.


Per completezza, il Ministero dell’Interno ha ricordato che, dopo l'entrata in vigore della Direttiva difesa e sicurezza, hanno applicato le nuove regole specifiche solo per la progettazione e la gestione di una procedura unica.


L’Italia sostiene che la Direttiva non ha bisogno di essere modificata in questo momento.
Allo stesso tempo, sarebbero utili delle linee guida specifiche da parte della Commissione per la corretta interpretazione e applicazione di alcune disposizioni della direttiva stessa e, in particolare, per la corretta applicazione delle norme sulla subfornitura (che, sia pure facoltative, sono state pienamente accolte nella legge di recepimento nazionale).


La risposta del Governo italiano [PDF - 256KBYTE]

Torna all'inizio del contenuto