Governo italiano
lingua attiva: Italiano (Italia) ITA

Esplora contenuti correlati

Conoscere i Trattati per un'Europa più forte e più equa

Il Dipartimento per le Politiche Europee promuove tra gli studenti delle scuole italiane, in particolare delle scuole secondarie di II grado, una lettura approfondita e una riflessione attiva sui Trattati europei vigenti: significato, interpretazioni, possibili sviluppi.

Il progetto prevede una sinergia di strumenti e di collaborazioni istituzionali che cresceranno nel tempo: un'area interattiva e multimediale sulla piattaforma digitale Europa=Noi, lezioni e infografiche, incontri sul territorio, un concorso per le scuole (scadenza: 1° marzo 2019).

Grazie alla collaborazione siglata tra Dipartimento Politiche Europee e Dipartimento Politiche di Coesione anche docenti e studenti che aderiscono al progetto di "A scuola di OpenCoesione" potranno leggere e approfondire i Trattati attraverso la piattaforma Europa=Noi.

In questa sezione presentiamo una guida alla lettura dei Trattati per facilitare la consultazione dei testi integrali. Sono già disponibili, a lato, la scheda "L'Unione Europea e i suoi Trattati" e il documento del ministro Savona "Una politeia per un'Europa più forte e più equa".

Leggere e approfondire i Trattati europei significa comprendere il senso della cittadinanza europea e conoscerne le conseguenze anche pratiche. Questa conoscenza è presupposto fondamentale perché tutti i cittadini italiani, in particolare i giovani, possano interrogarsi, dibattere e impegnarsi per un'Europa più forte e più equa

Torna all'inizio del contenuto