Esplora contenuti correlati

Semestre Europeo

Il Semestre Europeo è un processo di coordinamento delle politiche economiche e di bilancio dell’Unione Europea, durante il quale gli Stati membri allineano le proprie politiche economiche e di bilancio agli obiettivi e alle norme convenuti a livello europeo.

  • A novembre inizia il Semestre e la Commissione europea presenta le priorità e le linee guida per l'anno successivo. Si tratta di una serie di documenti tra cui: l’Analisi annuale della crescita, la Relazione sul meccanismo di allerta e la Raccomandazione per l’area euro.
  • Tra febbraio e marzo, la Commissione pubblica il Rapporto-Paese sugli sviluppi economici e sociali in ciascuno Stato membro. I Rapporti-Paese individuano le priorità d'azione per le politiche di riforma strutturale.
  • Tra marzo e aprile, gli Stati membri presentano alla Commissione i loro Programmi Nazionali di Riforma (PNR) e i programmi di stabilità o convergenza, per rispondere alle priorità individuate dalla Commissione, descrivendo in dettaglio le politiche specifiche che adotteranno per prevenire o correggere gli squilibri evidenziati. La Commissione, dopo aver valutato i PNR, presenta delle Raccomandazioni Specifiche per Paese(Country Specific Recommendation - CSR), concentrando l'attenzione sugli obiettivi dei 12-18 mesi seguenti.
  • A luglio, le CSR vengono adottate dal Consiglio dell'UE, e rappresentano la base per il successivo ciclo del Semestre. I governi nazionali devono pertanto incorporarle nei propri piani di riforma e nei bilanci nazionali per l'anno successivo.
Torna all'inizio del contenuto