Esplora contenuti correlati

Equilibrio tra attività professionale e vita familiare

COM(2017) 253 final - Proposta di direttiva relativa all'equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza e che abroga la direttiva 2010/18/UE del Consiglio

Il DPE insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha istituito un Tavolo di Coordinamento Interministeriale per definire la posizione nazionale comune da tenere in sede europea sulla proposta e un Tavolo Tecnico per finalizzare le stime d’impatto della proposta sul bilancio dello stato.

La proposta ha lo scopo di migliorare l'accesso ai meccanismi per conciliare l’attività professionale e la vita familiare, quali congedi e modalità di lavoro flessibili; aumentare il numero di uomini che si avvalgono di congedi per motivi familiari e incrementare l'adesione a modalità di lavoro flessibili.

Il dossier è stato oggetto di diverse riunioni del CIAE e del CTV nel corso del 2017. La proposta di direttiva è in negoziazione al Working Group Affari Sociali presso il Consiglio dell'Unione Europea.

Torna all'inizio del contenuto