Esplora contenuti correlati

Direttiva Servizi

La direttiva relativa ai servizi nel mercato interno (Direttiva Servizi) è stata adottata dal Consiglio europeo il 12 dicembre 2006 e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 376/36 del 27 dicembre 2006.

L'Italia ha recepito la direttiva nell'ordinamento nazionale con decreto legislativo 26 marzo 2009, n.59, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 94 del 23 aprile 2010.

La Direttiva Servizi ha l'obiettivo di agevolare la libertà di stabilimento dei prestatori di servizi e la libera prestazione di servizi in altri Stati membri. Si propone anche di ampliare la scelta offerta ai destinatari dei servizi e migliorare la qualità dei servizi per i consumatori e per le imprese utenti di servizi. 

Normativa
Direttiva 2006/123/UE del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno [.pdf - 216 Kbyte]
(GUCE L 376/36 del 27 dicembre 2006)
Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n.59 (Attuazione della direttiva 2006/123/CE) 
(G.U. n. 94 del 23 aprile 2010 - Suppl. Ordinario n. 75)
Decreto legislativo 6 agosto 2012, n.147 
(G.U. n. 202 del 30 agosto 2012 - S.O.)

Materiali informativi
Opuscolo sulla Direttiva Sevizi [1.16 Mbyte]
Guida all'utente
Offre a imprese, pubblica amministrazione, professionisti e destinatari di servizi uno strumento per comprendere meglio la direttiva e le complesse procedure previste per l'accesso e l'esercizio delle attività di servizi.

Approfondimenti
Contenuti e attuazione 
Incontri informativi territoriali 
Breve storia della Direttiva Servizi 
Guida per il monitoraggio

Link esterni:
Sportello Unico 
Direttiva Servizi (EN)

Decreto Legislativo 6 agosto 2012, n. 147

Per favorire la semplificazione e la libera concorrenza nel mercato dei servizi, è stato adottato il Decreto legislativo 6 agosto 2012, n.147 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 agosto 2012, n. 202 - s.o.) che integra e modifica il Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 di attuazione della Direttiva 2006/123/CE servizi nel mercato interno.

Guida all'utente

La Guida all'utente sulla Direttiva Servizi è una iniziativa del Dipartimento Politiche Europee, d'intesa con il Formez, nell'ambito delle attività formative-informative promosse per favorire l'attuazione della Direttiva sui Servizi nel Mercato Interno.

Breve storia della direttiva

La Commissione ha adottato il 13 gennaio 2004 la proposta di direttiva relativa ai servizi nel mercato interno (COM(2004) 2), nota anche come "Direttiva Servizi".

Guida per monitoraggio

Un gruppo di lavoro istituito presso il Dipartimento Politiche Europee ha realizzato la Guida per il monitoraggio relativo alla direttiva "Servizi" che ha fornito alle amministrazioni l'ausilio tecnico per semplificare e accelerare l'adempimento delle attività di monitoraggio della normativa esistente.

Contenuti e attuazione

L'Unione Europea ha adottato alla fine del 2006 la direttiva n. 2006/123/CE [.pdf - 216 Kbyte], che, sulla base di principi di non discriminazione, proporzionalità e necessità mira ad eliminare o attenuare i regimi di autorizzazione attualmente presenti negli Stati membri.

Torna all'inizio del contenuto